Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

Il Costa in trasferta a CERANO per un concerto

Foto Il Costa in trasferta a CERANO per un concerto

EVENTI

L'Orchestra d'Archi “E. Lunghi” del C.I.M. “L.Costa”. dopo l'ottima prova fornita lo scorso 21/10 nella Basilica di S. Maria Maggiore a Lomello tornerà in concerto il prossimo 28 Ottobre 2018 alle ore 16 nell'Auditorium della Sala Crespi a Cerano. Il programma prevede musiche di J.B. Lully. G.P. Telemann. G.A. Brescianello. L. Boccherini e A. Corelli. Il repertorio punta lo sguardo sulla musica pensata per la corte di Luigi XIV e composta dall'italianissimo (solo in seguito naturalizzato francese) G.B. Lulli. si sposta poi sulle briose invenzioni di G.P. Telemann. per proseguire con le opere di G.A. Brescianello. L. Boccherini e A. Corelli. L'ambito è quello tipicamente barocco. e va dalla seconda metà del '600 alla prima metà del '700. con uno “sconfinamento” stilistico-storico da situarsi nella seconda metà del XVIII secolo e che riguarda l'Adagio per Violoncello e Archi tratto da un Concerto scritto da L. Boccherini. Si potranno apprezzare così le differenze stilistico-formali che appartengono a tre delle principali scuole di quel particolare periodo storico: la scuola italiana. quella del nord della Germania e quella francese. Il programma prevede l'impegno costante di strumenti solisti. con la sola eccezione del breve brano introduttivo. la “Marche pour la Cérémonie des Turcs” di J.B. Lully. Il concerto si concluderà con lo sfolgorante Concerto Grosso “da Chiesa” Op. 6 n° 4 di A. Corelli per due Violini concertanti. Violoncello concertante e Archi. Provvederà al collegamento tra le sezioni orchestrali la linea fondamentale fornita dal Basso Continuo: alla Tiorba il M° A. Gironi. Sarà un'occasione speciale per ritornare nella bella Sala Crespi che aveva già ospitato l'ensemble lo scorso anno. Il 2018 è un anno dal valore fortemente simbolico per la compagine vigevanese: ricorrono infatti il 50° Anniversario della fondazione dell'Orchestra d'Archi e il 140° dalla nascita del Civico Istituto Musicale “L. Costa”. Una doppio compleanno che verrà giustamente festeggiato suonando. col pensiero rivolto al M° E. Lunghi che nel 1968 diede vita alla formazione orchestrale.

23/10/2018

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



AGOSTINO ARRIVABENE E LA SUPERBIA IN MOSTRA NEL CREMASCO

Superbia. Nelle profondità dell’hybris - opere di Agostino Arrivabene a cura di Silvia Scaravaggi c/oMuseo Civico di Crema e del Cremasco – Sale Agello 5 marzo-3 aprile 2022 (inaugurazione sabato 5 marzo 2022, ore 18.00) -lunedì chiuso martedì 15.00-18.30, da mercoledì a domenica 10.00-18.30 - Ingresso gratuito- richiesto Green Pass



CANELLI- La collettiva con opere formato cartolina alla Fuoco e Colore Art Gallery

La mostra di mail art vi aspetta alla Fuoco e Colore Contemporary Art Gallery di Corso Libertà 49 a Canelli dall’11 al 17 dicembre compreso dalle 16 alle 18 (giorni infrasettimanali fino alle 18 - domenica anche dalle 10 alle 12).



CANELLI- 8 dicembre: un pomeriggio tra arte e degustazione alla Fuoco e Colore Contemporary Art Gallery

Franco Monero presenta il suo ultimo libro, nella cornice della personale di Giorgio Giunta con una degustazione dell'Amaro del Centenario della Famiglia Cerutti



CANELLI CITTA' DEL VINO 2021

L'intero programma della manifestazione



BARBARA BRUNETTINI E GABRIELLA OLIVA ESPONGONO A CELLE LIGURE

La mostra sarà visitabile fino al 12 settembre presso gli spazi della Biblioteca Civica di Celle Ligure



Questo weekend Vigevano in Vinile

L'evento si terrà nel contesto della Cavallerizza del Castello



ALBA: Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival

Il festival di circo contemporaneo sarà in città fino all'8 agosto



CANELLI IN PLEIN AIR - gli eventi

L'iniziativa è realizzata dal Comune di Canelli in collaborazione con il Teatro degli Acerbi e con la Fondazione Piemonte dal Vivo.



CANELLI: ritorna questo weekend la mostra concorso

L'evento si terrà al Salone Riccadonna fino al 30 maggio



RAFFAELLO PROTAGONISTA ALLA FONDAZIONE FERRERO

Raffaello Sanzio - Il principe del Rinascimento, il primo passo verso la modernità - Claudio Strinati ospite alla Fondazione Ferrero - Venerdì 27 novembre 2020, ore 18


Galleria Fotografica