Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

ALESSANDRIA: dal 13 ottobre inizia il censimento della popolazione

Foto ALESSANDRIA: dal 13 ottobre inizia il censimento della popolazione

NEWS

Dal 1° ottobre per tutta Italia è iniziato ufficialmente il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che. da quest’anno. per la prima volta verrà effettuato con cadenza annuale e non più decennale. coinvolgendo ogni anno un campione della popolazione e non più tutte le famiglie del territorio. Con questa nuova modalità operativa sarà possibile fruire di informazioni continue e più tempestive sulla situazione socioeconomica del Paese. Le rilevazioni censuarie previste con cadenza annuale sono due: la rilevazione areale (A) e la rilevazione da lista (L). Le due rilevazioni hanno un disegno e tecniche di indagine differenti ma utilizzano lo stesso questionario. Il Comune di Alessandria e l’ISTAT richiedono. pertanto. la collaborazione delle famiglie. ricordando che il Censimento è un obbligo di Legge. ma soprattutto un’opportunità per contribuire alla buona riuscita della rilevazione nell’interesse proprio e di tutta la collettività. Per quanto riguarda il territorio comunale di Alessandria. le famiglie interessate dalla rilevazione areale (A). a partire dal 13 ottobre. verranno intervistate col metodo ‘porta a porta’ e saranno preavvisate mediante lettere informative e/o locandine collocate all’interno degli edifici di abitazione. Un rilevatore. incaricato dal Comune di Alessandria. munito di tesserino di riconoscimento. si recherà presso l’abitazione per effettuare un’intervista e compilare il questionario con l’utilizzo di un Tablet. "Desidero rassicurare le famiglie alessandrine — dichiara Cinzia Lumiera. Assessore comunale ai Servizi Demografici e Statistici di Alessandria — circa la modalità che verrà utilizzata per la rilevazione areale che inizierà dal 13 ottobre prossimo. Se già le lettere informative e le locandine che verranno inviate e collocate all’interno degli edifici di abitazione consentiranno a queste famiglie di essere opportunamente avvisate e informate. il tesserino di riconoscimento del rilevatore incaricato dal Comune sarà un secondo importante elemento per vivere in sicurezza questo significativo momento della vita del nostro territorio comunale e dell’intero Paese. Si tratta infatti di un momento che va considerato non solo e non tanto come un “obbligo”. quanto innanzitutto come un’opportunità con cui condividere la fotografia complessiva di “chi siamo” e delle nostre peculiarità socio-statistiche per consentire ai diversi livelli di governo del territorio di avere un’aggiornata consapevolezza del quadro d’insieme della popolazione utile a promuovere. in modo efficace e pertinente. le scelte migliori per lo sviluppo delle nostre comunità". Il “porta a porta” della rilevazione areale (A) si concluderà il giorno 11 novembre. Le famiglie sorteggiate invece per l’altra modalità di rilevazione — la rilevazione da lista (L) —riceveranno dall’ISTAT una lettera di invito a partecipare alla rilevazione. firmata dal Presidente dell’ISTAT contenente informazioni e notizie utili per la compilazione di un questionario riguardante la famiglia e l’abitazione occupata. Le famiglie potranno rispondere tramite il questionario online autonomamente oppure. a partire da lunedì 8 ottobre 2018. recandosi al Centro Comunale di Rilevazione. presso l’URP del Comune di Alessandria in Piazza della Libertà. 1 aperto con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì. dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30. A partire dall’8 novembre saranno nuovamente sul campo i rilevatori. sempre muniti di tesserino di riconoscimento e tablet. e avranno il compito di recuperare le famiglie che fino a quel momento non hanno ancora risposto al questionario. I rilevatori potranno anche effettuare interviste telefoniche. Il termine della rilevazione da lista (L) è fissato per il 20 dicembre 2018. Per informazioni o chiarimenti in merito è possibile contattare: - numero verde ISTAT: 800.811.177 dal 10 ottobre al 23 novembre. attivo dalle ore 9 alle 21 - l’Ufficio Statistica del Comune di Alessandria: tel. 0131/515350 – 0131/515195 ogni mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 - l’URP del Comune di Alessandria: tel. 0131/515414 con gli orari sopra indicati - indirizzo di posta elettronica U.R.P.: urp@comune.alessandria.it - indirizzo di posta elettronica censimenti: permanenti.popolazioneareale@istat.it - per consultazioni il sito dell’ISTAT: www.istat.it/censimenti-permanenti/popolazioni-e-abitazioni

09/10/2018

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



CANELLI: a fine mese apre la Fuoco e Colore Contemporary Art Gallery

Il nuovo progetto degli artisti Barbara Brunettini e Stefano Sibona



ALESSANDRIA: “UNA DOMENICA IN GIARDINO 2021”

Iniziativa della rete degli orti botanici del Piemonte



ALBA: il comune conquista la Spiga Verde 2021

Spighe Verdi è un programma per lo sviluppo rurale sostenibile rivolto ai Comuni che vogliono valorizzare e investire sul proprio patrimonio rurale, migliorando le buone pratiche ambientali.



CANELLI: secondo weekend per "Fuoco e Colore"

Visitate la mostra e votate (anche su Facebook) le vostre opere preferite



BUONA PASQUA DA L'IRIDE NEWS!



NOVARA: LA PROVINCIA E LA COMUNITA’ EBRAICA PROPONGONO LA VIDEOCONFERENZA “FARE MEMORIA”

In Occasione del Giorno della Memoria la Provincia di Novara e la Comunità Ebraica hanno organizzato alcune iniziative di carattere commemorativo



ALESSANDRIA: LE INIZIATIVE PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Nel 76° anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz - Il programma dei momenti commemorativi promossi in Alessandria



ALBA: prorogata la scadenza per il Servizio Civile

I ragazzi che vogliono iscriversi potranno farlo presentando domanda ufficiale entro il 15 febbraio. Martedì 26 gennaio ore 16.00 incontro online sui progetti del Comune di Alba e del territorio



ALESSANDRIA: Infoday, tutte le informazioni sul Servizio Civile

Il meeting è fissato per il 22 gennaio alle 15 attraverso la piattaforma "google Meet" (tutti i link nell'articolo)



NOVARA: Servizio Civile, 68 posti disponibili per i ragazzi del novarese

Il Servizio Civile dura 12 mesi con un orario medio settimanale di 25 ore e un compenso mensile di 439 euro


Galleria Fotografica