Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

CUNEO: la mostra sul mito di Fausto Coppi

Foto CUNEO: la mostra sul mito di Fausto Coppi

EVENTI

Venerdì 6 settembre, alle 18, presso il Salone d’Onore del Comune di Cuneo avrà luogo l’evento “Coppi, il primo dei più grandi”, organizzato dall’associazione Art.ur, in collaborazione con il Comune, nell’ambito della mostra “FAUSTO COPPI 9h 19’ 55”, l’uomo, la tappa, il mito”, allestita nel complesso di San Francesco a Cuneo. Beppe Conti, noto giornalista sportivo, esperto di ciclismo e di Coppi, Luciana Rota, anche lei giornalista sportiva e responsabile delle relazioni esterne del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo e del Museo AcdB, e Faustino, figlio di Fausto Coppi e di Giulia Occhini, si confronteranno sulla figura del Campionissimo presentando i loro ultimi libri su Coppi, uomo e sportivo. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. I tre ospiti, inoltre, saranno a Cuneo già nel pomeriggio per accompagnare i visitatori in un’eccezionale e coinvolgente visita guidata alla mostra in San Francesco. L’appuntamento, aperto a tutti, è alle 16,30 ed è possibile prenotarsi scrivendo all’indirizzo coppi91955@gmail.com o telefonando, in orario di apertura della mostra, al numero 0171/634175. Durante l’evento in Comune, Beppe Conti presenterà il libro “Fausto Coppi. Il primo dei più grandi” (Graphot), mentre Luciana Rota illustrerà il suo saggio “La mia vita con Fausto. Dal diario intimo di Bruna Coppi moglie del Campionissimo” (Daniela Piazza Edizioni). A Faustino invece il compito di presentare “Un’altra storia di Fausto Coppi. Lettera di un figlio a suo padre” (Libreria dello Sport). Tre lavori editoriali che, pur partendo da punti di osservazione diversi e utilizzando ciascuno uno stile ben riconoscibile, raccontano le immense imprese compiute dal grande ciclista originario di Castellania, svelandone anche i tratti più intimi e personali. Nel centenario della nascita di Fausto Coppi, Beppe Conti propone nel suo libro una classifica che sarà un'occasione per far discutere e per raccontare le storie, le avventure ed i trionfi dei dieci più grandi ciclisti di tutti i tempi. Il volume si chiude con un omaggio fotografico al Campionissimo per rivivere la sua leggenda. L’opera editoriale di Luciana Rota, invece, racconta dell’appassionante storia d’amore tra Coppi e la moglie Bruna Ciampolini. Un diario intimo in cui perdersi e gioire e soffrire con i suoi protagonisti. Un libro per ricordare, oltre al campione, l’uomo e tutti coloro che lo hanno reso grande. Il libro di Faustino Coppi, infine, tenta di rivelare l’altra storia, quella di un padre ancora e per sempre presente. Sorprendente dialogo attraverso la mediazione del giornalista e scrittore Salvatore Lombardo per accompagnare il figlio all’incontro con il padre. Prosegue intanto con successo fino al 15 settembre, anniversario della nascita di Coppi, la mostra in San Francesco visitabile con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30, il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19. L’esposizione ritraccia il suo percorso umano e sportivo di Fausto Coppi attraverso grandi proiezioni video, immagini fotografiche, ricordi e biciclette del campione. A fare da narratore ai visitatori è proprio il giornalista sportivo Beppe Conti. Sei capitoli della mostra, sei video racconti con la regia di Luca Olivieri e le immagini messe a disposizione da Istituto Luce Cine città e Rai Teche, partner del progetto. Da sottolineare lo splendido racconto inedito di Stefano Massini, saggista e scrittore di fama internazionale, dal titolo “La vita sui pedali” realizzato “ad hoc” per la mostra, grazie al sostegno di Confindustria Cuneo, sul ciclismo e sui suoi tempi. Lo stesso Massini ha visitato e apprezzato molto la mostra lo scorso 11 giugno, in occasione dell’evento “L’impresa di narrare le imprese - L’arte del racconto che dà valore all’azienda” che si è svolto a Cuneo e che lo ha visto protagonista. La mostra è completata dalle interviste inedite ai figli di Fausto Coppi: Marina la primogenita, figlia di Fausto e Bruna, la prima moglie, e Faustino, il figlio di Giulia Occhini, la Dama Bianca, che regalano alcuni ricordi della loro infanzia col papà. L’esposizione, fortemente voluta dal Comune e a cura dell’associazione Art.ur, è stata possibile grazie al coinvolgimento della Regione Piemonte, di enti pubblici, fondazioni bancarie, associazioni di categoria, musei, collezionisti e aziende private. Scheda della mostra
Per informazioni e prenotazioni:
0171/634175 (in orario di apertura della mostra)
coppi91955@gmail.com - www.art-ur.it - @associazioneArtur
Location e date:
Complesso monumentale di San Francesco
via Santa Maria, 10, Cuneo
Fino al 15 settembre 2019
Orari:
dal martedì al venerdì 15.30/18.30
sabato e domenica 11.00/13.00 - 15.00/19.00
ingresso ogni ora dall’orario di apertura € 4.00
Credits e partner:
La mostra è organizzata nell’ambito del progetto della Regione Piemonte: “Storia di un campione, 100 anni di Fausto Coppi”
Ente promotore: Città di Cuneo - Assessorato alla Cultura, Università, Sport e Pari Opportunità
A cura di: Associazione Art.ur
Narrazione di: Beppe Conti
Regia e produzione video di: Luca Olivieri
Autore del racconto “La vita sui pedali”: Stefano Massini
Con il contributo di: Regione Piemonte, Fondazione CRC e Fondazione CRT
Main partner: Camera di Commercio Cuneo, Confindustria Cuneo e Confartigianato Cuneo
Partner istituzionali: Europe Direct, RAI, RAI Teche, ATL del cuneese, Camera di Commercio Alessandria, Confcommercio Cuneo, We Cuneo, Aree Protette Alpi Marittime
In collaborazione con: AcdB Museo, ASD Fausto e Serse Coppi, Casa Coppi, La Fausto Coppi, La Scatola Gialla, Museo del Ciclismo - Madonna del Ghisallo, Museo Nazionale della Montagna

06/09/2019

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



CASALMAGGIORE: IL MUSEO DEL BIJOU ESPONE LEA STEIN

Lea Stein: 19 ottobre 2019 - 16 febbraio 2020 - A cura di Lorena Taddei - In collaborazione con Roberto Cavaglià, Elisabetta Ghidini e Paolo Zani. Foto di Luigi Briselli. Traduzioni di Silvia Tomasoni



ALBA: venerdì inaugura la Fiera Internazionale del tartufo Bianco

L'appuntamento è al Teatro Busca per venerdì 4 ottobre dalle 17.30



VIGEVANO: il segno di Leonardo alla Pinacoteca

La mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio 2020



ALESSANDRIA: dal 7 ottobre riparte la Festa del Quartiere Cristo

Il programma dettagliato della manifestazione



ALESSANDRIA: ritorna il Festival del Cinema Adelio Ferrero

Il Festival del cinema e della critica si terrà dal 10 al 13 ottobre 2019



VIGEVANO:

Un omaggio al Genio, in occasione dei 500 anni dalla morte, e del suo rapporto privilegiato con la città



ALESSANDRIA: questo weekend ritorna Alecomics

Il tema di quest'anno sono i Robot in occasione dei 40 anni della serie classica di Gundam



NOVARA: domenica si racconta con il corpo e la musica al Broletto

“SOUND TELLER & BODY TALES”. Raccontare con i suoni e con il corpo - Domenica 15 settembre ore 21 - Cortile del Broletto



ALBA: Baker e Kerouac, un dialogo possibile

42ª Stagione Musica da Camera di Alba - Baker & Keruac – Listening to each other - Jazz – Literary concert - Mercoledì 18 settembre, ore 21, sala Beppe Fenoglio – Alba



ALBA: il 18 open day all'Istituto Musicale

Aperte fino al 20 settembre le iscrizioni all’Istituto Musicale di Alba - Open day il 18 settembre


Galleria Fotografica