Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

CASSOLNOVO: verso il bosco con i RISO AMARO

Foto CASSOLNOVO: verso il bosco con i RISO AMARO

EVENTI

La rassegna IL TEATRO AL VERDI di Cassolnovo al suo quattordicesimo appuntamento stagionale ospita Al Teatro VERDI di Via Oberdan SABATO 16 MARZO alle ore 21 per la prima volta la compagnia mortarese dei RISO AMARO diretta da Marta Comeglio con il loro nuovo spettacolo VERSO IL BOSCO con ENTRATA come sempre ad OFFERTA LIBERA Lo spettacolo si terra’ come sempre al Teatro Verdi Cassolnovo in via Oberdan Un bosco, un lago sorgivo e un mistero che pochi conoscono e che sta per tornare alla luce. Lo scenario è ancora la terra di Lomellina nelle sue notti d'estate, sospese tra la nostalgia di una giovinezza perduta e una nuova giovinezza che deve fare i conti con gli errori del passato. Il bosco affascina, protegge e spaventa. I Riso e Amaro ci raccontano un'altra storia di vite intrecciate come i rami degli alberi che popolano il bosco. Compagnia ormai storica della Lomellina undici anni caratterizzati da numerosissimi spettacoli non solo in provincia ,accompagnati da continui successi e presenze di pubblico .Un teatro come sempre sanguigno appassionato empatico capace di coinvolgere il pubblico utilizzando la musica come elemento fondamentale della scena . I RISO E AMARO sono guidati sapientemente dall’eclettica regia di Marta Comeglio capace di innumerevoli sfumature e meccanismi narrativi di volta spesso diversi in grado sempre di stupire favorevolmente .In particolare capace di scavare a fondo i suoi personaggi e via via sviscerarne gli aspetti emotivi da mostrare al pubblico talvolta sfacciatamente talvolta più sommessamente goccia dopo goccia .IN VERSO IL BOSCO il ritmo narrativo della Comeglio che va sottolineato è anche autrice del testo, cresce e via via con gli intrighi e gli intrecci tra le vicende dei protagonisti creando una suspense e una partecipazione dello spettatore che diventa totale. Una storia fatta di luoghi comuni di tradimenti di violenze come nella tradizione del romanzo tardo ottocentesco ma come sempre è anche “impegnata” nel significato sociale del teatro. Portata in scena con maestria da attori , ben dodici in scena, che cambiano di volta in volta nelle repliche , un intercambiabilità unica specie se rapportata alle compagnie amatoriali . Ma qui il livello è alto e proietta i riso e amaro ad essere una vera e propria factory addirittura una “comune” ripescandone termine e significato ormai lontano nel tempo . Di rilievo anche le scenografie particolarmente suggestiva realizzata da Chantal Passarella insieme ai ragazzi dell Anfass di Mortara . L’ENTRATA è come sempre AD OFFERTA e il ricavato va ad alimentare i progetti ludico scolastici delle scuole di Cassolnovo e Molino del Conte …… Meglio prenotarsi info 3335740348

11/03/2019

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



ALBONESE: sabato pomeriggio festa della donna con il Centro Antiviolenza Kore

Sabato pomeriggio dalle 14.30 tutti sono invitati presso la tecnostruttura di Albonese per un pomeriggio dedicato alla figura femminile con il Centro Antiviolenza Kore



CASSOLNOVO: Il Centro Antiviolenza Kore insegna ai bambini come combattere le paure

Il Centro Antiviolenza Kore ha sviluppato un progetto per aiutare i bambini a riconoscere e superare le proprie paure



VIGEVANO: SAMANTHA BONANNO e le sue meraviglie di carta

L'artista incontrerà il pubblico domenica 17 marzo alle 17.30 presso l'associazione Astrolabio di Via Riberia 14 - Vigevano



ALBA: Ludovico Einaudi in concerto al Busca

Ludovico Einaudi inaugura la primavera del Teatro Sociale Busca - i biglietti sono prenotatili online o presso la biglietteria del teatro



ALESSANDRIA festeggia la donna

Gli eventi Di Marzo Donna 2019 ad Alessandria



NOVARA: arriva il Bulldog Day

UN ESERCITO DI BULLDOG INGLESI E APPASSIONATI IN ARRIVO DA TUTTA ITALIA PER IL 21° #BULLDOGDAY SOLIDALE DEL C.A.B.I.



VIGEVANO: nel weekend torna Essere Donna Oggi

Da venerdì mattina presso la Cavallerizza del Castello ritornerà la manifestazione, alla sua nona edizione, dedicata al mondo femminile



VIGEVANO: il Fileremo commemora il dott. Ubbiali

Il benefattore, prima della sua dipartita, ha donato l'intero immobile per poter ampliare la struttura attuale con "Dopo di Noi" sempre più necessario.



Una mostra dedicata ad ALBA

Si chiama "Tutta mia la città", Alba vista attraverso gli occhi di molti artisti



ALESSANDRIA: il programma di Carnevale

Il programma del carnevale alessandrino


Galleria Fotografica