Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

ALBA: gli eventi di Natale

Foto ALBA: gli eventi di Natale

EVENTI

Proseguono con successo, le “Notti della Natività”, l’atteso appuntamento che da undici anni colora il Natale della Città di Alba. In cabina di regia il Borgo di San Lorenzo, ideatore della rassegna, con il patrocinio e il contributo del Comune di Alba insieme al coordinamento dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco e dell'Associazione Commercianti Albesi insieme a una rete di significativi partner. Da questa sinergia ha preso forma, anche quest’anno, un ricco programma di eventi gratuiti e animazioni per tutta la famiglia lungo le vie dello shopping albese, l’ 1-2, l’8-9, il 15-16 e il 22 e il 23 dicembre si alterneranno spettacoli di musica, danza e teatro di strada e sfileranno fantasiosi protagonisti delle fiabe insieme ai più classici personaggi del presepe e della tradizione natalizia in una calda e allegra atmosfera. Appuntamenti sabato 15 e domenica 16 dicembre 2018 Sabato 15 dicembre alle ore 15.00: nelle vie del centro storico c’è “ll principe Schiaccianoci e la Dolce Clara”, una storia d'amore che racconta di giocattoli, fiocchi di neve e zucchero filato, danzata tra i passanti. Nelle stesse ore dalle 15.00 alle 19.00 è aperta “Casa Claus con L'officina creativa degli Elfi e Le Delizie di Mamma Natale”. Intrattenimento anche domenica 16 dicembre alle ore 15.00 quando da Piazza Michele Ferrero partirà il “Natale nel Paese delle Meraviglie” per le vie del centro. Una grande sfilata musicale dei più amati personaggi delle fiabe classiche capitanati da Babbo Natale. Il paese delle Meraviglie, con un tocco di bacchetta magica sarà trasportato ad Alba portando con sé Alice, Biancaneve e i Sette Nani, la Strega Cattiva, gli alberi incantati, la regina delle Nevi, Cenerentola, Rapunzel, Malefica, La Bella e la Bestia, Pinocchio, Cappuccetto Rosso e tanti altri personaggi del regno della fantasia. In Piazza Risorgimento, invece, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 c’è “Casa Claus: L'officina creativa degli Elfi e Le Delizie di Mamma Natale”. Mentre alle ore 16.30 la sala Marianna Torta Morolin del Teatro Sociale “G. Busca” ospita il “Concerto In Si Be-Bolle” per la rassegna “Famiglie a Teatro”. Ingresso 7 euro primo posto; 5 euro secondo posto; 3 euro bimbi con meno di 3 anni. Alle ore 17.00 in Piazza Risorgimento c’è “La merenda del Cappellaio Matto”, con tè caldo, panettone e Moscato offerti a grandi e piccini da Banca d'Alba. Il tutto in compagnia dei personaggi delle fiabe, per un felice Natale e buon Non-compleanno a tutti.

14/12/2018

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



ALBONESE: sabato pomeriggio festa della donna con il Centro Antiviolenza Kore

Sabato pomeriggio dalle 14.30 tutti sono invitati presso la tecnostruttura di Albonese per un pomeriggio dedicato alla figura femminile con il Centro Antiviolenza Kore



CASSOLNOVO: Il Centro Antiviolenza Kore insegna ai bambini come combattere le paure

Il Centro Antiviolenza Kore ha sviluppato un progetto per aiutare i bambini a riconoscere e superare le proprie paure



VIGEVANO: SAMANTHA BONANNO e le sue meraviglie di carta

L'artista incontrerà il pubblico domenica 17 marzo alle 17.30 presso l'associazione Astrolabio di Via Riberia 14 - Vigevano



CASSOLNOVO: verso il bosco con i RISO AMARO

La prima volta della compagnia mortarese di Marta Comeglio al Teatro Verdi di Cassolnovo



ALBA: Ludovico Einaudi in concerto al Busca

Ludovico Einaudi inaugura la primavera del Teatro Sociale Busca - i biglietti sono prenotatili online o presso la biglietteria del teatro



ALESSANDRIA festeggia la donna

Gli eventi Di Marzo Donna 2019 ad Alessandria



NOVARA: arriva il Bulldog Day

UN ESERCITO DI BULLDOG INGLESI E APPASSIONATI IN ARRIVO DA TUTTA ITALIA PER IL 21° #BULLDOGDAY SOLIDALE DEL C.A.B.I.



VIGEVANO: nel weekend torna Essere Donna Oggi

Da venerdì mattina presso la Cavallerizza del Castello ritornerà la manifestazione, alla sua nona edizione, dedicata al mondo femminile



VIGEVANO: il Fileremo commemora il dott. Ubbiali

Il benefattore, prima della sua dipartita, ha donato l'intero immobile per poter ampliare la struttura attuale con "Dopo di Noi" sempre più necessario.



Una mostra dedicata ad ALBA

Si chiama "Tutta mia la città", Alba vista attraverso gli occhi di molti artisti


Galleria Fotografica