Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

VIGEVANO celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo

Foto VIGEVANO celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo

EVENTI

Con questa prima iniziativa di divulgazione dell’opera di Leonardo da Vinci. l’Amministrazione Comunale intende avviare un’anteprima delle celebrazioni per la ricorrenza del V Centenario della morte del più grande genio italiano riconosciuto a livello mondiale. Vigevano ha la certezza del passaggio di Leonardo da Vinci in città e nella campagna circostante: famosa è la citazione “A dì 2 di febraro 1494 alla Sforzesca ritrassi scalini 25 di 2/3 di braccio l’uno largo braccia 8”. che immortala Vigevano nel mondo leonardiano. Questi incontri saranno l’occasione per conoscere l’opera del genio vinciano attraverso le parole di illustri conferenzieri che sapranno trasmettere ai presenti consapevolezza. immagini. suggestioni e aneddoti che stimoleranno la curiosità e l’intelletto dei presenti. Altre iniziative seguiranno e saranno rivolte anche al mondo scolastico perché nelle giovani generazioni sia coltivato l’amore per i nostri luoghi e la nostra cultura. L’Assessore al Turismo e Castello Riccardo Ghia Il primo incontro. in programma il 28 settembre. sarà dedicato alla presentazione del volume: I Luoghi di Leonardo. Milano Vigevano e la Francia. Si tratta degli atti del Convegno Internazionale tenutosi a Vigevano nel 2014. a cui hanno partecipato molti rinomati studiosi. La presentazione del volume vedrà presenti tre esperti di Leonardo ed una nota giornalista d'arte. che animeranno un vivace dibattito (una sorta di tavola rotonda) sui temi più intriganti relativi a Leonardo da Vinci. Le successive tre conferenze. tenute da specialisti ed affermati divulgatori di storia dell'arte ed esperti di Leonardo. saranno un primo assaggio del programma dedicato a Leonardo nel 2019 in occasione del quinto centenario dalla sua morte. Prof. Simone Ferrari Gli incontri si terranno nella Sala dell’Affresco del Castello di Vigevano alle ore 18.00 con il programma indicato nel depliant allegato . La sala ha una capienza di 80 persone. non è prevista la prenotazione del posto.

25/09/2018

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



ALBA: alla scoperta della Preistoria con il museo dei piccoli

Il museo civico "Eusebio" apre le porte ai bimbi per far scoprire loro come è nata l'avventura dell'uomo sulla Terra



ALBA: stasera sul palco del Busca GIOBBE COVATTA

Un viaggio nel tempo e nello stazione nel nuovo lavoro di Giobbe Covatta



NOVARA: primo trofeo di nuoto Città di Novara, domani al Centro Sportivo Terdoppio

Domani parteciperanno alla gara circa 650 atleti



ALESSANDRIA: domani visita guidata alle Sale d'Arte

Sabato 29 giugno le visite guidate al dipinto dell’antico ponte coperto sul Tanaro



I Preraffaelliti in mostra a Palazzo Reale

"Preraffaelliti. Amore e Desiderio" dal 19 giugno al 3 ottobre a Milano a Palazzo Reale



ALBA: estate a teatro, venerdì i Banda Osiris

ESTATE A TEATRO 2019 Quattro serate all’insegna del teatro nell’Arena Guido Sacerdote del Teatro Sociale di Alba Venerdì 21 giugno, ore 21:30 Banda Osiris in Greatest hits



ALESSANDRIA: due prestiti alla mostra sul Futurismo a Domodossola

Due tele del Museo Civico di Alessandria alla mostra sul Futurismo di Domodossola



ALESSANDRIA: 24 ore di basket, dal 22 giugno

24ore di Basket Borgo Rovereto Alessandria, 22 - 23 giugno 2019 L’importante kermesse sportiva giunta alla XIV edizione



ALESSANDRIA: in arrivo il primo Oktoberfest cittadino

Alessandria come Monaco di Baviera con il primo Oktoberfest ufficiale Paulaner - dal 17 al 28 ottobre 2019 nell’area ex piazza d’Armi attese 100 mila persone per l’evento clou dell’anno



NOVARA: il prossimo weekend al Coccia è tutto dedicato al mondo della danza

Uno degli ospiti della manifestazione sarà Kledi Kadiu nelle vesti di insegnante di danza moderna


Galleria Fotografica