Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

Una nuova Wunderkammer a VIGEVANO

Foto Una nuova Wunderkammer a VIGEVANO

EVENTI

L’evento si svolgerà presso la Sala dell’Affresco del Castello Sforzesco di Vigevano dal 7 al 13 settembre 2018. e consta di un’unica installazione che occuperà l’intera porzione della Sala destinata agli eventi espositivi. Il vernissage è previsto per venerdì 7 settembre alle ore 18.00. L’evento sarà aperto dalla performance artistica “La ricchezza della diversità”. che riprende parte del titolo. ed è una riflessione sull’impoverimento dell’habitat naturale ogni volta che si estingue una specie animale o vegetale. La performance di Giuse Iannello prevede la partecipazione dell’attrice ELISABETTA UBEZIO nel ruolo di Madre Natura. oltre all’Artista stessa. con musiche originali di VALERIO INCERTO. MARIATERESA BOCCA. Presidente dell’Associazione culturale Libellula. introdurrà quindi brevemente gli Artisti le cui opere sono entrate a far parte dell’installazione: ANDROS - SAMANTHA BONANNO GIAMPIERO BONOMI - GERMANO CASONE GIUSE IANNELLO - LORENZO LUCATELLI - PIERANGELO RUSSO PAOLO VECCHIO Wunderkammer 2018 si rifà alle “camere delle meraviglie”. appunto. che. a partire dal Rinascimento fino al XVIII secolo. riunivano le “naturalia”. vegetali o animali ritenuti eccezionali per qualche particolare. e le “artificialia”. opere d’eccezione dell’ingegno umano. perlopiù oggetti artistici di grande bellezza o originalità. Le antiche wunderkammer erano di proprietà di ricchissimi collezionisti. se non addirittura di sovrani. Si possono considerare le antesignane degli odierni musei. che le hanno soppiantate a partire dal XIX secolo e nei quali sono confluite spesso le meravigliose collezioni. Come immagine per la locandina è stato scelto l’unicorno. Si tratta di un animale leggendario. con il corpo di cavallo bianco e un unico. lungo. corno in mezzo alla fronte. Gli si attribuivano poteri magici. e poteva essere ammansito solo da una vergine. Il suo corno aveva la facoltà di neutralizzare i veleni. Elisabetta I d'Inghilterra ne possedeva uno nella sua wunderkammer; gli era stato donato da un esploratore di ritorno dal Labrador. ed è probabile si trattasse di un corno di narvalo maschio. Il Gruppo di Evuz art crede ancora. nonostante tutto. che l’Arte sia un antidoto ai veleni contemporanei. La versione Wunderkammer 2018 vuole evidenziare l’evoluzione del gusto artistico attraverso i secoli. Infatti l’installazione sarà di stampo minimalista. e sarà composta da strutture in legno e pedane in ferro di varie misure. atte a sostenere gli oggetti artistici esposti: sono opere realizzate in legno. resina. tela. carta. creta. metallo. materiali vari. Gli Artisti che compongono il team espositivo sono stati rigorosamente selezionati per la loro originalità. e ognuno contribuisce con un apporto del tutto personale all’installazione nel suo insieme. ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBELLULA Via della Pace. 11 27029 VIGEVANO/PV FESTIVAL DELLE TRASFORMAZIONI La ricchezza della diversità: WUNDERKAMMER XXI

28/08/2018

La Redazione

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



CASALMAGGIORE: IL MUSEO DEL BIJOU ESPONE LEA STEIN

Lea Stein: 19 ottobre 2019 - 16 febbraio 2020 - A cura di Lorena Taddei - In collaborazione con Roberto Cavaglià, Elisabetta Ghidini e Paolo Zani. Foto di Luigi Briselli. Traduzioni di Silvia Tomasoni



ALBA: venerdì inaugura la Fiera Internazionale del tartufo Bianco

L'appuntamento è al Teatro Busca per venerdì 4 ottobre dalle 17.30



VIGEVANO: il segno di Leonardo alla Pinacoteca

La mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio 2020



ALESSANDRIA: dal 7 ottobre riparte la Festa del Quartiere Cristo

Il programma dettagliato della manifestazione



ALESSANDRIA: ritorna il Festival del Cinema Adelio Ferrero

Il Festival del cinema e della critica si terrà dal 10 al 13 ottobre 2019



VIGEVANO:

Un omaggio al Genio, in occasione dei 500 anni dalla morte, e del suo rapporto privilegiato con la città



ALESSANDRIA: questo weekend ritorna Alecomics

Il tema di quest'anno sono i Robot in occasione dei 40 anni della serie classica di Gundam



NOVARA: domenica si racconta con il corpo e la musica al Broletto

“SOUND TELLER & BODY TALES”. Raccontare con i suoni e con il corpo - Domenica 15 settembre ore 21 - Cortile del Broletto



ALBA: Baker e Kerouac, un dialogo possibile

42ª Stagione Musica da Camera di Alba - Baker & Keruac – Listening to each other - Jazz – Literary concert - Mercoledì 18 settembre, ore 21, sala Beppe Fenoglio – Alba



ALBA: il 18 open day all'Istituto Musicale

Aperte fino al 20 settembre le iscrizioni all’Istituto Musicale di Alba - Open day il 18 settembre


Galleria Fotografica