Back to Top

Giornale on line registrato al Tribunale di Pavia n. 2/2016

La bionda Peroni è nata a Vigevano

Foto La bionda Peroni è nata a Vigevano

CULTURA

Corso della Repubblica a Vigevano è la casa natale della Birra Peroni che nei suoi primi anni di vita si è trasferita a Roma con lo stabilimento storico e il Bar Peroni ancora oggi meta di turisti e cultori della “bionda”. Ma tornando al periodo vigevanese... Un documento del 1846. riguardante un censimento delle attività commerciali presenti in città. attesta Peroni come “Fabbricante di birra in corso Principe Umberto I” (oggi Corso della Repubblica) avente sede sia a Vigevano che a Roma. La Peroni cresce e negli anni Trenta apre uno stabilimento a Reggio Emilia. Negli anni Sessanta la svolta: il restyling al marchio (come oggi lo conosciamo) e l’apertura di un nuovo moderno stabilimento a Bari. E poi le prime pubblicità come quella famosa dello slogan “Chiamami Peroni. Sarò la tua birra” con protagonisti Solvi Stubing ed un giovanissimo Mario Girotti (Terence Hill). La birra non è solo buona da gustare in compagnia di amici. è un’ottima base per ricette sfiziose... Ad esempio. non avete mai provato il Birramisù? È la variante stile “Oktoberfest” del famoso dolce al cucchiaio. Ecco gli ingredienti per chi si vuole cimentare tra i fornelli: - 60 ml di birra chiara - 6 tuorli d’uovo - 120 g. di zucchero - 300 ml di panna - 60 gr. di mascarpone - cacao in polvere q.b - savoiardi

03/07/2018

Paola Doria

fbshare   ttshare

Potrebbero interessarti...



Il mugnaio e il sapore autentico di Grazia Nidasio

Il mugnaio che sfornava tegolini o Valentina Mela Verde, storie quotidiane che riuscivano ad appassionare i ragazzi



Le leggende di un Natale cupo

ATTENZIONE: articolo fortemente sconsigliato ai deboli di cuore.



GIANDANTE X e la croce dell'Eterno divenire

Giandante X artista milanese: la sua storia. Un primo passo per conoscere a fondo questo stravagante e sottovalutato protagonista della storia dell'Arte italiana



VIGEVANO e i suoi tesori dimenticati

Nel Cimitero cittadino resiste all'usura del tempo una statua del famoso scultore Adolfo Wildt. famoso in tutto il mondo per le sue statue di marmo seriche al tatto e dal colore caldo.



VIGEVANO: la storia del Beato Matteo Carreri

Come Gian Francesco Carreri diventò Fra Matteo e di come Vigevano lo accolse come secondo patrono della città



GIUSEPPE FARRUGGELLO e la ricerca artistica dell'instabilità umana

L'arte di Giuseppe Farruggello. pavese di adozione. arriva in provincia di Agrigento al suo paese natale per una personale dedicata alla mutevolezza umana. Questo è quello che ci ha raccontato...



La Red Passion è tutta cassolese

La storia in breve della Campari che nasce dall'idea del suo fondatore Gaspare. originario di Cassolnovo (PV)



La storia della Donini Chocolate: da Alba e Vigevano fino al Canada

La famiglia Donini inizia la sua attività nel mondo del cioccolato a Vigevano alla fine del 1950...


Galleria Fotografica